Il piccolo Andrea è stato strangolato. Il video della conferenza stampa in Procura

E’ l’unica certezza. Andrea, il bambino scomparso e poi ritrovato cadavere, è morto per asfissia, poi è caduto da un’altezza di circa due metri. L’autopsia ha fornito dei dati, ma non per questo le analisi dei vari specialisti concentrati sul caso sono finite. D’altro canto le indagini, di Carabinieri e Polizia,  continuano senza sosta e non si esclude nessuna pista. Un gioco finito male o un predatore. Non si esclude neanche la violenza sessuale, ad oggi, infatti, non vi sono elementi sufficienti per estromettere con assoluta certezza questa possibilità.

Il procuratore capo della Repubblica di Ragusa, Caremlo Petralia, rinnova l’appello alla cittadinanza: “Chi sa, chi ha visto qualcosa, lo denunci, anche solo con una telefonata. Naturalmente le forze dell’ordine garantiscono l’assoluto anonimato”.

IMG_0097

 

di Rosario Distefano01 Dic 2014 13:12