Hockey: HC Ragusa vince e chiude l’andata in testa

hckrigSul sintetico del Colajanni, davanti a un pubblico in costante crescita, chiusura di girone di andata con nuovo successo per l’H.C. Ragusa, netto vincitore (5-1) di un Cus Unimessina più forte e meglio “messo in campo” di quanto farebbe supporre lo scarto finale. L’undici di coach Tumino premuto fin dai primi minuti, mantenendo l’iniziativa e la supremazia per l’intera gara: eppure, dopo la bella rete di Claudio Distefano a metà primo tempo, è stato raggiunto poco dopo su rigore per fallo del portiere Buscema, chiudendo sull’1-1. I ragusani hanno quindi dovuto attendere la ripresa per dare la giusta espressione numerica alla differenza dei valori in campo, con le reti del presidente Ottavio Murè (drive dal limite), una doppietta di Comitini (su servizio di Occhipinti) e la marcatura finale di Comitini su drive “piazzato”. Adesso tocca al lungo intermezzo dedicato all’hockey indoor: il girone di ritorno inizierà a fine febbraio, riproponendo la sfida col Giardini per la vittoria in campionato e il conseguente pass per i play off promozione in A2. “Abbiamo rispettato la prima parte del programma – afferma il presidente Murè – chiudendo l’andata in testa, alla seconda parte, i play off per la A2, penseremo più avanti: intanto complimenti e grazie di cuore a tutto il gruppo e ai nostri tifosi. La strada è lunga e difficile, ma siamo molto fiduciosi nelle nostre possibilità. Saremo in Coppa Sicilia mercoledì 12 e domenica 23, puntando a fare bella figura anche in questa manifestazione. Poi toccherà alla lunga stagione dell’hockey indoor, per la quale cominceremo ad allenarci da lunedì 17″.

di Gianni Papa10 Nov 2014 16:11