Salvo il Day Hospital di Oncologia a Comiso. Aricò rassicura il sindaco Nicosia

Il direttore generale dell’Asp di Ragusa, Maurizio Aricò, ha risposto alla nota con cui il sindaco, Giuseppe Nicosia, aveva chiesto di mantenere operativo il presidio di Day Hospital di Oncologia all’Ospedale di Comiso, che serve l’intero versante ipparino.
Nicosia aveva allegato alla propria nota una richiesta firmata da diversi cittadini, che esprimevano disagio e preoccupazione per la paventata chiusura del servizio, che avrebbe costretto i pazienti a raggiungere mensilmente Ragusa per ottenere il piano terapeutico e accedere ai farmaci salvavita.
Nella sua lettera, il direttore generale dell’Asp ha rassicurato il primo cittadino di Vittoria sulla riattivazione del presidio ed ha sottolineato “l’efficace sinergia tra le istituzioni, che anche in questo caso ha permesso di superare una potenziale criticità”.
“Ringrazio il dottor Aricò – ha dichiarato il sindaco – per la solerte risposta e per la sensibilità dimostrata. Il mantenimento del presidio oncologico a Comiso risponde alle legittime aspettative dei tanti pazienti residenti nel versante ipparino che ogni mese hanno bisogno del rinnovo del piano terapeutico”.

di Redazione27 Ott 2014 15:10