Il Comune di Ragusa censisce i bisogni dei disabili e degli anziani

L’Amministrazione Comunale, in previsione della imminente stesura dell’integrazione del “Piano di Protezione Civile”, ha deciso di realizzare un censimento, finalizzato alle reali esigenze delle persone con disabilità, anziani, e ammalati.

Il censimento prevede un rilievo dei bisogni oggettivi e soggettivi, che avverrà attraverso la compilazione di una scheda informativa che sarà fornita alla fascia di cittadinanza interessata, attraverso le Associazioni delle Persone con Disabilità e i medici di famiglia.
La raccolta dei dati mira ad ottimizzare un primo intervento, in caso di eventi calamitosi e a realizzare un sistema, finalizzato a garantire un pari livello di sicurezza in caso di incendio, calamità naturale o altra emergenza.
Il Censimento sarà seguito da un convegno pubblico organizzato con la partecipazione del Comando dei Vigili del Fuoco di Ragusa e del Dipartimento Regionale di Protezione Civile per la Provincia di Ragusa. Al convegno seguirà un programma di formazione specifica per le Associazioni di Protezione Civile che collaborano col Comune di Ragusa.

di Redazione24 Ott 2014 14:10