E’ nata la “biblioteca virtuale” dell’Asp di Ragusa: Evidence-based practice (ebp)

Il 21 ottobre 2014 è stata presentata presso il Settore Formazione di questa Asp, un “MODELLO di biblioteca virtuale”, a cui i dipendenti dell’Asp possono accedere gratuitamente, fino al 15 dicembre 2014, per consultare esperti mondiali su argomenti clinici, con tutti i più recenti aggiornamenti e le nuove linee guida

Si tratta di uno strumento utile ai medici ed infermieri per supportarli nelle decisioni cliniche che quotidianamente devono assumere. Tuttavia, anche gli altri operatori potranno utilizzare questa applicazione per trovare indicazioni magari su argomenti di carattere generale o di interesse personale. Infatti l’estensione dei principi della “Medicina basata sulle evidenze” (EBM) alle altre professioni sanitarie (infermieri, ostetrici, fisioterapisti, farmacisti) ha dato origine al concetto di Evidence-based Practice (EBP), ovvero di una pratica professionale basata sulle evidenze scientifiche.

Sul sito dell’Azienda è riportata la procedura da seguire per accedervi.
Le domande possono essere fatte in italiano ma le risposte saranno sempre in inglese.

di Redazione24 Ott 2014 14:10