“Itinerari di incontro. Azioni per l’inclusione socio-lavorativa degli immigrati”

Si terrà presso la Scuola per Assistenti Sociali “F. Stagno D’Alcontres” giorno 13 Giugno, inizio previsto alle ore 15.20,  il seminario dal titolo “I risultati di un progetto europeo per l’integrazione sociale dei migranti”. Si tratta dell’evento conclusivo del progetto “Itinerari di incontro. Azioni per l’inclusione socio-lavorativa degli immigrati” che ha visto impegnata la Scuola in ATS con l’Istituto di Formazione Politica “Pedro Arrupe” di Palermo e i Centri “Astalli” di Palermo e Catania. Un progetto che ha sostenuto il processo di inclusione socio-economica di 60 migranti di diverse nazionalità, di cui 20 nel territorio di Modica, in maggioranza donne, contribuendo alla promozione di una cultura delle pari opportunità e della cittadinanza attiva. Articolato in quattro fasi, ricerca territoriale, formazione d’aula, work experience, orientamento, il percorso compiuto ha dato ai partecipanti nuove opportunità di inclusione sociale, fornendo una preparazione qualificata  per entrare “a testa alta” nel mondo del lavoro e potere assicurare alla comunità che li accoglie un servizio prezioso e gradito.

Ad aprire i lavori del 13 Giugno con i saluti istituzionali saranno il Direttore della Scuola per Assistenti Sociali “F. Stagno D’Alcontres”, Dott. Gian Piero Saladino e il Vicario del Prefetto di Ragusa, la Dott.ssa Maria Rita Cocciufa. “Il lavoro come strumento di integrazione dei migranti nel territorio” sarà la relazione del Prof. Maurilio Assenza, Docente di Filosofia Liceo Scientifico di Modica e Direttore della Caritas Diocesi di Noto. Il Prof. Francesco Zanotelli, Docente di Antropologia dell’Università degli Studi di Messina, Corso di Laurea di Scienze del Servizio Sociale di Modica, tratterà l’argomento “Lavoro di cura e presenze internazionali: contributi antropologici per ripensare il welfare”. Interverranno i Docenti della Scuola che sono stati impegnati nel progetto la Dott.ssa Matilde Sessa “L’insegnamento: oltre le barriere culturali”, il Dott. Fabio Conti “La work experience: punti di forza e di debolezza” e il Dott. Corrado Parisi “Le testimonianze dei discenti”. Chiuderà i lavori il Coordinatore del progetto e Legale Rappresentante della Scuola, P. Ferdinando Di Stefano s.j.

di Redazione10 Giu 2014 19:06