Hockey: l’Hc Ragusa vince la B, a giugno i play off per la A2

All’H.C. Ragusa mancava soltanto la conferma dalla matematica, arrivata con l’anticipo di una giornata sulla fine del campionato grazie al netto successo (4-1) sulla Raccomandata Giardini. Per il secondo anno di fila, evento mai accaduto prima, la squadra del presidente Ottavio Murè e di coach Vincenzo Tumino ha vinto (a punteggio pieno) il campionato di serie B, guadagnando l’accesso ai play off per la A2, in calendario (teoricamente a Ragusa, in effetti sul sintetico al Dusmet di Catania vista l’assenza di un impianto in città) dal 6 all’8 giugno. Mentre la prima squadra si prepara al gran finale, puntando a realizzare il vecchio sogno della promozione nella seconda serie nazionale, che aggiungerebbe l’alloro più ambito ad una stagione che ha già fatto registrare le splendide vittorie nei tornei under 14 indoor e su prato, i giovanissimi hocheisti ragusani saranno a Bra, uno dei “dove” mitici dell’hochey su prato italiano, nelle finali per lo scudetto. Il presidente Ottavio Murè si augura il supporto del pubblico per le finali catanesi, dicendosi molto soddisfatto per una stagione che ha consacrato l’hockey tra i maggiori sport cittadini. .

di Gianni Papa29 Apr 2014 13:04