Fratelli d’Italia-AN: “Si faccia chiarezza sulla missiva inviata alla Commissione Trasparenza”

Occorre diradare qualsiasi “nebbia” in merito alla regolarità delle recenti nomine dirigenziali interne a Palazzo dell’Aquila. Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale stigmatizza il defilarsi, al momento, dell’amministrazione comunale sull’argomento. FdI–AN sollecita il consigliere Sig.ra Elisa Marino a fare piena luce all’interno della Commissione Trasparenza, con particolare riguardo alla missiva che ha praticamente anticipato i nominativi vincitori al ruolo di personale direttivo-amministrativo in concorso per i tre posti, tra i quali la fondamentale funzione per l’Ente di Dirigente alla Economia, rispetto ai tempi e ai modi di individuazione e pubblicizzazione dei suddetti dirigenti vincitori del bando. Se questa sottile linea d’ombra non dovesse essere illuminata, Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale si vedrebbe costretta ad esprimere forte preoccupazione verso la guida della Città ad etichetta “Cinque Stelle”, che manifesterebbe in questo caso una pericolosa deriva clientelare manifestamente contraria agli slogan che hanno permesso nel mese di giugno al Sindaco Piccitto di guidare politicamente ed amministrativamente la Città di Ragusa.

di Redazione28 Mar 2014 11:03