Modica.Servizio trasporto diversamente abili delle scuole. Il sindaco disponibile a garantire il servizio

ignazio-abbate (1)Il Comune disponibile a garantire, a costo zero, alle famiglie degli alunni diversamente abili il trasporto nelle sedi delle medie superiori della Città. Il Sindaco, Ignazio Abbate, ha comunicato al Commissario straordinario della provincia regionale, Scarso, questa disponibilità che ovviamente ha bisogno, per concretizzarsi, del consenso di famiglie e commissario.
Il servizio di trasporto degli alunni diversamente abili delle superiori è compito della Provincia regionale di Ragusa che non riesce a garantirlo. Gli alunni residenti a Modica sono trenta.
“Sin dalla prossima settimana, se c’è il consenso delle parti, siamo pronti a costo zero per le famiglie a garantire questo servizio” , annuncia il Sindaco Abbate. Altra ipotesi allo studio è quella di programmare un altro importante servizio scolastico: quello dell’assistenza igienica ai diversamente abili delle scuole dell’obbligo che il Comune, quest’anno, garantisce con una non indifferente risorsa economica.
“Ho già intrapreso contatti, informa il Sindaco Abbate, con l’assessore alla famiglia, Ester Bonafede, perché la materia possa essere analizzata e organizzata, per il prossimo anno scolastico, come merita. Contiamo di averla presente a Modica al più presto per affrontare questa questione che non è secondaria rispetto al fatto che abbiamo l’obbligo, come amministratori, di garantire il diritto alla studio a tutti.”

di Redazione18 Ott 2013 19:10