Enduro: grande conclusione gare al Poggio del Sole

endrg1Grande conclusione per le prove conclusive di Enduro, con una splendida giornata di sole e tanto pubblico ad ammirare i sessanta in gara alla 6. prova del  campionato regionale Uisp Memorial “Gianni Distefano”, organizzata dal Motoclub Ragusa Offroad ed i trentuno impegnati nella 4. prova del Campionato Interprovinciale Fmi di enduro “Memorial Gianni Brugaletta”, organizzata dal Motoclub di Scicli in collaborazione con Enduroibleo. I cronometristi dell’Asd Hyblea Ragusahanno dato una nuova dimostrazione di quanto sia efficiente ed organizzata la loro “macchina”, supportata da master, tabelloni elettronici e computer che hanno consentito di  fornire in tempo reale quanto richiesto per le classifiche di gare con la “tutto in giorno”. Partenza dagli spezi esterni del Poggio del Sole Resort, dove è stato fissato il “quartier generale”: segreteria all’interno dei locali, paddock e parco chiuso. Per i centauri un percorso di circa 35 km con 2 prove speciali per giro: un cross test di 2,5 km ed un enduro test di1,6 km. Nella classifica assoluti la 6. prova del campionato regionale Uisp è andata al ventunenne etneo Davide Cutuli (Team Leonardi) su Ktm, davanti al compagno di scuderia Antonio Arcuri su Husquvarna ed al ragusano Massimo Antoci (Motoclub Off Road) su Ktm. Il tempo di Massimo Antoci gli è inoltre valso il successo nella quarta ed  ultima prova del Campionato Interprovinciale Fmi, dove ha preceduto il ragusano Riccardo Raniolo (Hobby Motor) su Ktm e lo sciclitano Giovanni Falla su Gas Gas Motos. Risultati e classifiche completi su http://enduro.ficr.it/. A fine giornata premiazione di atleti e scuderie seguita dall’arrivederci all’anno prossimo.

di Gianni Papa29 Ott 2013 09:10