Una doverosa rettifica.

sangiovannifestaRiceviamo e pubblichiamo: Con la presente, su invito del Parroco Mons. Tidona e dei componenti il Comitato Festeggiamenti, nonchè su segnalazione di altre persone, vogliamo rettificare, unicamente ai fini di una corretta informazione nei confronti dei cittadini, quanto  detto  dal direttore all’interno dell’edizione di ieri sera de “L’indice”.  La quota finanziata dal Comune per i festeggiamenti, infatti, non è “il doppio rispetto agli altri anni”, ma l’esatto ammontare degli ultimi anni, pari a € 16.000, esattamente come quanto corrisposto per i festeggiamenti in onore di San Giorgio.
Il fatto del “doppio” non sta, infatti, sull’ammontare totale, ma sulla somma delle due parti che hanno composto la cifra finale. 8.000 euro provengono da una somma già stanziata dal fondo feste patronali, e altri 8.000 dai fondi provenienti dalla 61/81. Quindi non si tratta di un raddoppiare la quota degli anni precedenti, non è un 16+16, ma un semplice 8+8 per raggiungere la quota finale di € 16.000.

Unitamente a ciò, vogliamo rinnovare ancora una volta il nostro ringraziamento per il servizio svolto dalla Vs. Emittente per i festeggiamenti, non solo per la diretta ma anche per la possibilità, nel corso dei due mesi tra il lancio dell’iniziativa e la sua conclusione, di numerosi spazi che sono stati dedicati al progetto “Sangiovart”. E’ anche e sopratutto grazie alla diffusione della bontà di questa cosa, se siamo riusciti nel nostro intento, ovvero quello di coinvolgere i giovani – rendendoli protagonisti con la loro arte – del momento collettivo della festa patronale.
Le chiediamo, inoltre, se fosse possibile – viste le numerose richieste pervenute – poter linkare, dal nostro portale ufficiale, ad una replica della diretta per poterla rivedere in versione “podcast” esattamente come lo scorso anno.

di Direttore04 Set 2013 23:09