Dragaggio porto Marina di Ragusa. L’assessore Conti chiede controlli contro possibile inquinamento

porto 4L’assessore all’Ambiente Claudio Conti ha inviato alla Capitaneria di Porto – Guardia Costiera di Pozzallo e all’ARPA Sicilia una nota per richiamare l’attenzione sulle operazioni di dragaggio che si stanno eseguendo presso il Porto turistico di Marina di Ragusa, chiedendo agli organi competenti di vigilare ed effettuare specifici controlli sul materiale dragato che pare venga sversato in mare, vicino alla costa nella zona dello “scalo trapanese”, così come risulta da diverse segnalazioni e notizie riportate anche da organi di stampa. L’assessore Conti ha invitato i due organismi, ciascuno per le proprie competenze, a verificare possibili inquinamenti del tratto di costa interessato. “Ciò non appare corretto – si legge nella nota – nella considerazione che il materiale dragato potrebbe essere inquinato da oli minerali e combustibili eventualmente presenti per accidentali sversamenti dalle imbarcazioni presenti nel porto”.

di Redazione11 Set 2013 11:09

Privacy Preference Center