Mettiamoci una pezza.

giunta-assessori-sicilia22-250x200Dopo aver dato buca ai sindaci il presidente Crocetta che aveva detto di non poter rinviare la seduta di giunta convocata a Catania cerca di dare risposte alla Sicilia .  E così la giunta regionale( foto di repertorio non attuale)  ha deliberato, su proposta dell’assessore all’Economia Luca Bianchi, le variazioni di bilancio finalizzate a risolvere le problematiche dei piccoli comuni, delle province, dei lavoratori  forestali, delle associazioni e degli enti culturali e sociali, il problema dell’aeroporto di Birgi e le questioni legate al patto di stabilita’ dei comuni di Palermo e Catania. La giunta regionale ha approvato  infatti provvedimenti per circa 60 milioni di euro per i comuni fino a 15.000 abitanti. Tali somme sono così suddivise: venti milioni di euro per la spesa corrente, 40  milioni per interventi di riqualificazione urbana. Tale misura e’ stata decisa  per rispondere alla situazione di emergenza occupazionale e sociale in cui  versano soprattutto i piccoli comuni in Sicilia. La giunta regionale nel corso della serata, ha anche approvato l’accordo di programma dell’area industriale di Termini Imerese, che  consente l’utilizzo immediato di 150 milioni di euro per il rilancio produttivo  dell’area. I progetti sono tutti esecutivi per cui immediatamente cantierabili. Insomma una pezza per la faccia del governo e un po di respiro per l’area industriale di Termini

di Direttore26 Set 2013 23:09

Privacy Preference Center