Giovanni Iacono e i telefoni cellulari

Giovanni Iacono Consiglio ComunaleIl presidente del Consiglio Comunale Giovanni Iacono, in relazione a notizie lette sulla stampa inerenti all’uso di telefonini, intende comunicare che “i consiglieri tutti, senza distinzione di maggioranza e minoranza, non hanno alcun privilegio e in questa consigliatura non è stato consegnato a nessun consigliere alcun cellulare con possibilità di chiamate esterne a carico finanziario del Comune; nel passato è stata consegnata una carta sim che prevedeva e prevede l’utilizzo dei soli numeri interni degli uffici e dei funzionari comunali, e in ogni caso l’ufficio di presidenza, da quando è stata insediata questa nuova consigliatura, non ha consegnato alcuna scheda sim. Questa Presidenza fin dall’inizio – prosegue Giovanni Iacono – sta operando, in maniera meticolosa ed efficace, affinché il Consiglio Comunale agisca in ogni sua attività e manifestazione mostrando sempre la dignità che gli compete ed operando seguendo rigidamente criteri di trasparenza, buon andamento ed economicità.”

di Redazione20 Set 2013 17:09