Pulizia volontaria a Randello

DIGITAL CAMERAIl gruppo locale di Fare Verde Vittoria ,nel giorno di ferragosto, ha liberato dai rifiuti, la spiaggia di Randello,uno degli ultimi litorali del ragusano, non ancora invaso dalla cementificazione selvaggia. Nel nostro piccolo, riteniamo di avere dimostrato che la sensibilita’ nei riguardi dell’ambiente, passa attraverso l’esempio concreto piuttosto che vani proclami.Durante la giornata ecologica abbiamo raccolto circa 30 sacchi di rifiuti contenenti principalmente bottiglie di vetro e plastica.Ciò a testimoniare che nel nostro paese siamo ancora lontani da una vera politica ambientale tendente a “rifiuti zero”.

 Sembravamo 4 matti che a ferragosto non hanno altro da fare che raccogliere la spazzatura di altri,SENSIBILIZZARE LA GENTE RIGUARDO IL NON SPRECO D’AQCUA ED INFORMARE SULLA PERICOLOSITA’ DEL MUOS DI NISCEMI … Quanti complimenti PERO’ … Bravi ragazzi, noi volontari x l’ambiente… altri, devo dire molti, si lamentavano dello schifo che l’incivilta’ determina..certo… ma a nessuno piace sporcarsi le mani!! Tutti bravi a lamentarsi appunto, ma di cosa…?? la spazzatura non si crea da sola ne si autodistrugge!!siamo noi in quanto società consumistica a crearne milioni di tonnellate che non riusciamo a smaltire correttamente… Il problema è di tutti e le colpe sono di tutti noi, nessuno escluso!
Una critica doverosa la rivolgiamo alle amministrazioni locali ,quasi sempre insensibili alle nostre proposte quali l’incentivazione al consumo di acqua pubblica e allo smaltimento del vetro tramite “vuoto a rendere”. A tal proposito un esempio è dato dalla pulizia (nonostante la giornata ferragostiana) di questa spiaggia libera,randello appunto a confronto di quelle comunali nella stessa giornata!
di Redazione21 Ago 2013 00:08