Boxe: riunione internazionale domani sera al Kamarina Beach di Scoglitti

invernizio2Dopo aver portato, con grande successo, la boxe a Giarratana, facendovi anche esordire due giovanissimi pugili di casa, il maestro Emanuele Schininà insieme con la sua Accademia Pugilistica Ragusana ripresentano a Scoglitti (una tra le sedi più tradizionali) il pugilato di qualità tramite la riunione al Kamarina Beach di Scoglitti: avvalendosi anche dell’ottimo lavoro di supporto svolto dallo staff del Kamarina Beach e della fondamentale collaborazione con il Comune di Vittoria. Sul ring allestito per l’occasione al Kamarina Beach sono previsti ben dieci incontri: il match clou metterà di fronte il formidabile beniamino dei tifosi locali Francesco Invernizio (nella foto) ed il forte, e super collaudato,  ungherese Zoltan Horvath. La sfida garantisce un grande spettacolo e non mancherà di richiamare un pubblico d’eccezione, ormai consueta presenza per la boxe iblea, in forte crescita (anche come numero di praticanti) grazie al continuo impegno e la passione del maestro Schininà. Ma il pubblico potrà assistere anche ad un “contorno” altrettanto valido ed appassionate: Alex Paternò, i giarratanesi Giarratana e Muccio (vittoriosi “in casa” nel loro combattimento d’esordio) e la già azzurra e quasi certa per i mondiali di Budapest Debora Vacirca, punta di diamante della boxe femminile ragusana. Nel dettaglio il programma, a partire dalle 20,30: Giarratana (Accademia Pugilistica Ragusana) – Zito (Acc Sport Catania ), Muccio (APR – Zuccatello (Acireale), Debora Vacirca (APR) – Teobaldi (Belpasso), Sgarlata (APR – Palermo (Bagheria), Reale (Acc Sport Ct) – Cuccuruto (Acireale), Alex Paternò (APR) – Grasso(Acireale), Job (Fitness Ct) – Dimaria (Bagheria), Zito (Geraci) – Affaticato (Bagheria), Romeo (Belpasso) – Grancagnolo (Acireale) – Professionisti: Francesco Invernizio (APR) -Zoltan Horvath (Ungheria) . 

di Gianni Papa27 Lug 2013 16:07