E Ciccio ha detto no!

ciccio_baroneE’ durata fino a tarda notte la riunione che doveva servire a mettere d’accordo tutti quelli del centrodestra. Ma in verità sembrava piuttosto che un tentativo di riunire una specie di imposizione dall’alto che a quanto pare non è andata a genio al candidato a sindaco Barone. Così almeno dicono coloro che hanno partecipato alla riunione. C’era insomma una pregiudiziale. Tutto va bene purchè Barone non sia il candidato a sindaco. Antoci che era stato richiamato proprio con il compito di trovare il consenso nel PDL, un pò allo sbando, non è riuscito nel suo intento e quindi, la sua corrente, quella del Movimento civico ibleo dovrebbe comunque candidare un suo rappresentante che potrebbe essere l’ing. Brinch. Infatti la candidatura dell’ex presidente della provincia sarebbe stata spendibile solo a patto che tutto il centro destra, e Barone compreso, si presentasse coeso. Ma i veti imposti da qualcuno non si potevano superare, Barone infatti ha assicurato che accettando di fare un passo indietro avrebbe perso molti  dei componenti delle sue liste e così alla fine ognuno per se. Barone in verità ha fatto anche una controproposta. Sarà lui il candidato, con l’appoggio del PDL e del Movimento Civico con  pari dignità e rappresentanze in giunta. Un ultimo appello che scade lunedi prossimo.

di Direttore27 Apr 2013 10:04

Privacy Preference Center