A Palermo la sfida del turismo 2013

piscopoIl turismo siciliano, quello che produce, quello dei tour operator e delle agenzie di viaggi si è dato appuntamento a Palermo per la quindicesima edizione di Travelexpo, una manifestazione inventata da giornalista Toti Piscopo. Da sempre Toti si occupa di turismo e questo appuntamento siciliano tende a mettere in mostra il meglio dell’imprenditoria isolana e a confrontarla con le tante realtà nazionali ed internazionali pronte a scommettersi sul territorio.  Non ci sono, in questo caso, le solite passerelle degli assessori regionali che forse non hanno neanche saputo della manifestazione che ormai e autosostenibile grazie al fatto che, commercialmente, riesce a dare le risposte giuste. Travelexpo dà ufficialmente il via alla nuova stagione turistica diventando l’appuntamento di maggior rilievo per gli operatori turistici siciliani in programma in questi giorni  all’Hotel Città del Mare di Terrasini. E’ anche un momento di grande confronto per individuare nuove destinazioni ma anche le tante e diverse opportunità che i consumatori potranno ritrovare nelle agenzie di viaggio per programmare le vacanze estive. A Palermo sotto la super visione di Toti Piscopo  per presentare  le ultime novità e le proposte per la stagione ormai in arrivo, 29 tour operator, 5 compagnie aeree, 3 società aeroportuali, 7 compagnie di navigazione, 3 cruise operator, 2 compagnie assicurative, 3 catene alberghiere; 2 parchi di divertimento, 2 gds, 5 Olta, una società di autonoleggio, 3 società di servizi e 3 network compreso EuroJuris Italia, studi legali specializzati sul turismo, che hanno occupato gli spazi previsti.  “La nutrita e particolarmente qualificata partecipazione espositiva a Travelexpo – dichiara Toti Piscopo, patron della manifestazione – conferma la validità della formula della manifestazione, ma principalmente la volontà di voler puntare, ancora e sempre con maggiore determinazione, sul sistema distributivo delle agenzie di viaggio che, nonostante i diversi segnali che arrivano dal mercato, continuano a rappresentare la fanteria del turismo. Una forza attiva e d’urto – aggiunge Piscopo – che non demorde di fronte al rinnovamento tecnologico, anzi compete e ne ricerca sempre nuove alleanze perché, nonostante tutto, la promozione del turismo in Italia, sia nella connotazione incoming che outgoing, continua ad avere una dimensione umana e da quella trae spunto per dare sempre nuove motivazioni, garanzie e affidabilità. Del resto – conclude Piscopo – la continua e costante presenza degli agenti di viaggio siciliani a Travelexpo è una testimonianza della volontà di fare impresa in un libero confronto con i fornitori di servizi e con l’obiettivo ultimo di salvaguardare gli interessi dei consumatori e dei clienti nella consapevolezza che solo stando tutti insieme si può concorrere a superare la crisi”. Attualmente sono già 800 gli operatori turistici preaccreditati che partecipano agl’incontri commerciali, rigorosamente riservati agli addetti ai lavoro e che si svolgeranno fino a domenica 21 aprile dalle 9 alle 13.

di Direttore20 Apr 2013 23:04