Se mi lasci non vale…

gelosiaUn uomo di 42 anni, L.G. vittoriese, pregiudicato, è stato denunciato dalla Polizia per i reati di ingiurie, minacce e danneggiamento. I fatti si sono svolti qualche giorno fa. La vittima è una ragazza romena di 29 anni. I due avevano avuto una relazione sentimentale che si è interrottta da un po’ di tempo. L’uomo non si è rassegnato alla decisione assunta dalla compagna e, qualche notte addietro, dopo averla insistentemente contattata telefonicamente e quando non gli è stato più risposto al telefono, averle inviato diversi sms dal contenuto intimidatorio ed ingiurioso, la raggiungeva a casa e dopo l’ennesima lite, prima di andare via, con la propria autovettura, urtava, danneggiandola, quella della compagna, scendeva dal mezzo e ne prendeva a calci la carrozzeria. La Volante del Commissariato chiamata ad intervenire sul posto constatava l’effettivo danneggiamento della carrozzeria del veicolo della donna causato dalla manovra dell’altro mezzo e dai calci dell’energumeno. Gli agenti si sono prima prodigati a calmare gli animi particolarmente accesi dei contendenti e dopo avere acquisito informazioni anche da alcuni vicini testimoni dell’accaduto e dopo averlo compiutamente identificato, hanno denunciato l’autore dei fatti. Nell’ambito dei controlli stradali, è invece stato denunciato S.E., vittoriese, 42 anni, pregiudicato. E’ stato sorpreso alla guida della sua autovettura, una Fiat Punto, sprovvisto della patente di guida perché già revocatagli nel maggio scorso. Il veicolo è stato posto in fermo amministrativo.

di Redazione22 Mar 2013 10:03