Immigrazione clandestina, continua l’operazione “Boarding pass”: arrestato un somalo sfuggito al blitz

MOHAMADHassanintesoBAROSTONella tarda serata di ieri la Squadra Mobile di Ragusa e Ferrara ha tratto in arresto Mohamad Hassan, somalo di anni 38, raggiunto da Ordinanza di Custodia Cautelare in carcere emessa dal G.I.P. presso il Tribunale di Catania Dr. Sebastiano Di Giacomo Barbagallo su richiesta del Procuratore Capo Dr. Giovanni Salvi e del Sostituto Procuratore della Repubblica Dr. Lucio Setola a carico di 48 soggetti tutti facenti parte di una organizzazione criminale transazionale specializzata nell’immigrazione clandestina dall’Africa attraverso l’Italia, verso gli stati del nord Europa. Il soggetto suindicato, sottrattosi alla cattura il 15 gennaio nell’ambito suddetta operazione di Polizia condotta su tutto il territorio nazionale, è stato individuato dagli uffici operanti presso il domicilio di un connazionale a Ferrara dove, molto probabilmente, aveva tentato di nascondersi dopo il blitz. Dopo le formalità di rito l’arrestato è stato associato presso la locale Casa Circondariale a disposizione dell’ A.G. etnea procedente.

di Redazione18 Gen 2013 11:01