Comiso: OK per i PAPI.

fotoiaereoI tecnici dicono che questa appena iniziata è  una settimana decisiva per l’apertura dell’aeroporto di Comiso. Per tutta la mattina infatti e fino all’imbrunire, sulla pista dell’aeroporto si sono svolte delle prove di volo che hanno riguardato soprattutto le manovre di atterraggio. In particolare si sono controllati quelli che vengono chiamati nella terminologia ufficiale i PAPI. In aeronautica il PAPI ( Precision Approach Path Indicator)  è un sistema costituito da quattro luci bicromatiche poste a lato della pista (convenzionalmente sul lato sinistro) che permette di mantenere il corretto sentiero di discesa agli aerei  in avvicinamento ad una pista. Ad esempio, nel sistema a quattro luci,  se l’aereo in avvicinamento vede tutte le luci  rosse  è decisamente troppo basso. Con   3 luci  rosse e una è bianca si è leggermente bassi. Quando due luci sono rosse e due sono bianche: si è alla quota corretta per l’avvicinamento.   Insomma è un  sistema di luci che in base alla loro colorazione visibile da altezze diverse favoriscono l’avvicinamento degli aerei alla pista anche in mancanza di supporto radio.  Un aereo dell’ENAV infatti ha sorvolato più volte l’aeroporto e in base alle varie quote si è potuto stabilire se il sistema di cui abbiamo parlato è in perfetta efficienza. I risultati a detta dei responsabili dell’aeroporto è stato  soddisfacente  e in serata l’aereo è ritornato a Roma. Sempre a Roma  oggi, nella sede dell’Enac,  si è svolta  una riunione per l’assegnazione degli spazi nello scalo. Martedì è prevista la riunione del cda della società di gestione per mettere a bando i servizi logistici e di handling e per la scelta degli uomini chiave che dovranno guidare la gestione dell’aeroporto, la cui apertura difficilmente avverrà il 5 aprile, come ipotizzato in un primo momento. Ora la data più probabile appare quella di maggio. Resta sempre comunque valida la profezia di san Luigi, quella fatta da Luigi Crispino che da per sicuro il prossimo 21 giugno. Vediamo chi la spunta.nella foto Piaggio P180 Avant  durante il collaudo dei Sistemi PAPI e del VOR / DME

Non ti annoiò Più

di Direttore28 Gen 2013 18:01