Pubblico incantato dalla magia del teatro di figura

DSC 0015Uno spettacolo trascinante, che ha entusiasmato il pubblico con l’intenso ritmo e la sua musica coinvolgente. Un grande successo, ieri a Ragusa, per “La grande prova di pesciolino azzurro”, lo spettacolo del Teatro Manomagia di Catania proposto al cine-teatro Lumiere all’interno della rassegna Palchi DiVersi. La compagnia G.o.D.o.T. ha proposto nel periodo natalizio una serie di appuntamenti per i più piccini, ma adatti anche ad un pubblico adulto, inserendoli nel ricco cartellone della rassegna teatrale.

Scelta ricaduta ieri sul “teatro di figura”, che ha confermato il suo intramontabile fascino catturando l’attenzione di tutti gli spettatori. Una magia creata dalle sagome che su sfondo nero, hanno dato vita, voce ed anima, a pesciolini, murene e squali. Dal mare al palco del teatro, divenendo protagonisti di una storia ritmata, con dialoghi veloci e scanzonati, rievocando anche ai più grandi, i cari e amati Muppets, ma anche il teatro dei burattini. Mani sapienti, con guanti bianchi, hanno permesso quella dinamicità al movimento dei pesci e quella completezza di espressione ed emozione capace di passare oltre, arrivando direttamente allo spettatore. La struttura dello spettacolo prende spunto dal musical, riutilizzando le musiche più popolari degli anni ‘70/’80, che danno il tempo all’intreccio. E pur se ostacolato da squali affamati e murene invidiose, l’amore tra i due pesciolini trionfa. Un gioco di movimenti, timbri vocali, ritmi che trascinano i più piccoli a ballare sotto il palco e a rispondere alle sollecitazioni interattive che dal mondo marino arrivano a quello infantile, utilizzando direttamente i suoi linguaggi, senza mai essere banale né scontato. Ma non sono mancati gli sprazzi di comicità, i riferimenti all’attualità, alle debolezze umane, che coinvolgono e divertono pienamente gli adulti presenti, in maniera sottile, ironica, intelligente. Dodici anni di esperienza, il lavoro dalla Compagnia Manomagia, che si basa sugli studi dei più attuali pedagogisti. Adattato e diretto da Francesco Fazio, “La grande prova di pesciolino azzurro” ha visto insieme a lui in scena Valentina Di Prima, Tina Barbagallo e Alessandro Tringale alle consolle. Prossimo spettacolo sarà un nuovo appuntamento con il teatro per ragazzi. Il 6 gennaio andrà in scena al teatro Don Bosco di Ragusa “L’amore di Papageno e Papagena”.

di Redazione21 Dic 2012 18:12