Comiso, operaio denunciato per droga

DSC00826Ieri i Carabinieri di Comiso hanno effettuato varie perquisizioni con l’ausilio delle unità cinofile del Nucleo di Nicolosi; nel corso di una di queste è stata sono stati sequestrati circa 30 gr. di marijuana, già suddivisa in dosi con carta stagnola, che D.L., 22enne operaio comisano, aveva abilmente nascosto all’interno della canna fumaria della casa in stato di abbandono di fronte alla sua. Il ragazzo, incensurato, è stato denunciato all’autorità giudiziaria iblea, davanti alla quale dovrà rispondere del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Nel frattempo, la sostanza sequestrata, secca e stagionata, verrà inviata al Laboratorio di Sanità Pubblica dell’Azienda Sanitaria Provinciale di Ragusa, dove le analisi stabiliranno l’effettiva composizione, per verificare anche l’eventuale riconducibilità alla stessa partita di quella trovata in possesso dei due minorenni la sera del 24 novembre, quando erano stati trovati in possesso di mezzo chilo della medesima sostanza, accuratamente conservati in barattoli di vetro, che i giovani avevano nascosto in un casolare abbandonato. 

di Redazione07 Dic 2012 10:12