Basket maschile: la Nova Virtus passa anche a Licata e mantiene il primato

alexsorrentinoNuova affermazione della capolista Nova Virtus che viola il PalaFragapane di Licata (finora imbattuto) e si conferma in vetta alla C regionale insieme al Porto Empedocle, passato alla grande a Santa Croce Camerina.

Per la Nova Virtus, non è stato facile, al punto che coach Di Gregorio ha dovuto far ricorso ai due pezzi forti, i fratelli Alessandro (nella foto) e Andrea Sorrentino, per aver ragione dei licatesi: già in difficoltà nella terza frazione, ma davvero fuori gara solo a cinque minuti dal temine, quando gli iblei si sono portati sul +10. Merito dello straordinario capitan Manattini che, quasi da solo con i suoi 37 punti, ha tenuto a galla i suoi, penalizzati dalla panchina corta. La panca virtussina, invece, ha dato una grossa mano, con punti preziosi (vedi la “tripla” del giovanissimo Iurato quando tutto era ancora da decidere) e tanto ossigeno, in minuti di riposo, per lo starting five. La Nova Virtus chiudeva avanti la prima frazione (18-22), ma nella seconda, nonostante la buona serata di tutto il gruppo, accusava l’incontenibile capitano di casa, l’italo-argentino Manattini, andando al riposo lungo in parità (39-39). Grande battaglia nella terza frazione, però la Nova Virtus riusciva comunque a staccarsi (68-63), per poi prendere definitivamente il largo nell’ultima e vincere con un netto 99-84. Domenica facile match al PalaZama con la cenerentola Virtus Augusta. Il Tabellino: Pace, Licitra 4, Andrea Sorrentino 34, Matteo Distefano 4, Enrico Distefano 3, Iabichella 13, Pellegrino ne, Girgenti, Iurato 3, Alex Sorrentino 31, Cascone 1, Mammana 6. Allenatore Di Gregorio.

di Redazione03 Dic 2012 15:12