Applicata a spacciatore modicano misura di prevenzione

drogaIl Questore di Ragusa ha emesso un provvedimento, per la durata di un anno, nei confronti di un 24enne modicano già gravato da pregressa condanna per spaccio di sostanze stupefacenti con le seguenti restrizioni: non uscire dalla propria dimora prima delle 7.00 e farvi rientro entro le 21.00 di ogni giorno, divieto di allontanarsi dal comune di residenza e divieto di condurre veicoli a motore.

Tale misura, già convalidata dall’autorità giudiziaria competente, che ha la finalità di prevenire nuove manifestazioni di pericolosità sociale, nel caso specifico è scaturita dalla condotta antigiuridica del soggetto: il ventiquattrenne, assuntore abituale di sostanze stupefacenti, era stato invitato dal Prefetto di Ragusa a seguire un adeguato programma terapeutico e socio-riabilitativo disposto dal servizio pubblico per le tossicodipendenze.

di Redazione22 Nov 2012 12:11