Il Comune di Ragusa truffato di 3 milioni di euro, ma è una bufala

GiuseppesaggeseCi sarebbe stato anche il comune di Ragusa tra gli oltre 400 enti truffati da Tributi Italia, l’agenzia di riscossione tributi antesignana dell’odierna Equitalia, facente capo a Giuseppe Saggese, imprenditore pugliese trapiantato a Rapallo, in quel di Genova. Saggese è stato arrestato e altre 4 persone, amministratori di società controllate, hanno ora l’obbligo di dimora.

Il comune di Ragusa sarebbe stato danneggiato per oltre 2 milione 900mila euro, che sarebbero stati riscossi da Tributi Italia per conto dell’ente di Palazzo dell’Aquila, ma mai erogati. Ma l’ex sindaco Dipasquale smentisce la fondatezza della notizia anche perché l’agenzia di riscossione del capoluogo è la Serit.

di Redazione04 Ott 2012 17:10