Aree verdi modicane in convenzione ventennale alla Forestale

Il Comune di Modica con l’assessore all’ambiente Giovanni Spadaro, ha firmato una convenzione per la gestione e la manutenzione dei parchi di Conca del Salto, Monserrato e San Giuseppe ‘U Timpuni. La convezione affida, per un periodo di venti anni le tre aree verdi all’Azienda forestale che dovrà garantirne la manutenzione mirata alla conservazione dei tre siti.

In particolare dovrà essere curata la scerbatura per agevolare l’accesso al pubblico e la piantumazione di nuove essenze, come ha spiegato l’assessore Spadaro, soddisfatto del risultato ottenuto, su cui si lavorava da mesi. Nella convenzione stipulata tra Comune ed Azienda ogni biennio le parti, attraverso una conferenza di servizio convocata dal demanio forestale, si incontrano con funzione partecipativa e propositiva in cui saranno illustrati il complesso delle attività svolte nonché gli obiettivi conseguiti nel periodo di riferimento. “Finalmente queste tre aree verdi di Modica avranno al giusta manutenzione e valorizzazione – afferma Giovanni Spadaro – Sono tre aree importanti per la visibilità della città. Troppo spesso l’amministrazione è stata accusata di trascurarle ma non è stato possibile fino ad oggi fare di più. Ora con questa convenzione la collina del Monserrato sarà risistemata e al posto degli alberi abbattuti, sarà presente una nuova piantumazione. Mentre Conca del Salto, che dovrebbe essere inserita nei percorsi tutelati dalla Comunità Europea, potrà tornare fruibile anche per percorsi turistici, date le bellezze che racchiude, e San Giuseppe U’Timpuni, a cui non si riusciva a provvedere nemmeno per la scerba tura, avrà la giusta sistemazione e controllo”.

di Redazione17 Ott 2012 11:10