A pesca di ricci

RiccidimareLe Fiamme Gialle della Sezione Operativa Navale di Pozzallo che da anni operano al contrasto dei traffici illeciti via mare, nella mattinata di alcuni giorni addietro, sviluppando un servizio in materia di repressione della pesca di frodo lungo la costa iblea, hanno bloccato un pescatore siracusano, lungo il litorale di Contrada Pisciotto – Comune di Modica, intento all’esercizio della pesca dei ricci di mare.Il tempestivo intervento dei militari ha permesso di sequestrare oltre 400 ricci di mare (echinodermi) perché pescati nella quantità superiore al limite massimo consentito, comminando al pescatore, una sanzione amministrativa pari a 1.000 euro.Tale iniziative operative, mirano a salvaguardare l’annoso fenomeno della indiscriminata raccolta degli echinodermi, che negli ultimi anni hanno portato all’impoverimento della specie. Si presta molta attenzione anche alla successiva commercializzazione e consumo di tali invertebrati, che vengono immessi nel mercato sprovvisti delle certificazioni igienico-sanitari e di tracciabilità necessarie per la tutela del consumatore.Con tale intervento è stato possibile immettere nuovamente in mare il quantitativo dei ricci sequestrati, perché ancora vivi.L’attenzione è diretta oltre che alla raccolta indiscriminata dei ricci di mare anche alla tutela dell’ecosistema costiero spesso messo a dura prova dall’esercizio della pesca a strascico perpetrata a poche centinaia di metri dalla costa con motobarche di grossa stazza, con grave pregiudizio per gli operatori della piccola pesca.

 

Infatti, giorni addietro un mezzo navale “off shore”, appartenente al medesimo reparto navale, nelle acque di Capo Scalambri, durante un servizio di pattugliamento costiero, ha sorpreso un motopesca della marineria di Scoglitti, intento ad esercitare la pesca a strascico in zona vietata.

 

Per l’illecita attività è stata comminata al capobarca una sanzione amministrativa pari a 4.000 euro col sequestro degli attrezzi e del pescato oltre all’applicazione del procedimento di assegnazione punti per infrazione grave al titolare della licenza.

 

di Redazione15 Set 2012 09:09