Reteiblea

Articoli da Direttore

    Condoglianze alla famiglia del dott. Schembari

Condoglianze alla famiglia del dott. Schembari

Il dr. Giovanni Schembari è venuto a mancare all’affetto della sua famiglia, la vigilia di natale quando si  dovrebbe essere più contenti per l’arrivo della festa più aspettata e amata da tutti. Dopo una lunga malattia  il dr. Schembari ha lasciato un  vuoto profondo non solo nella sua amata famiglia ma anche nella città

Leggi l'articolo
    Controlli della Polizia

Controlli della Polizia

In questi giorni e per tutto il periodo delle festività natalizie è previsto in provincia di Ragusa un traffico da bollino rosso, ovvero di elevato afflusso veicolare, soprattutto verso le località di culto e turistiche. La Polizia Stradale di Ragusa, così stabilito in sede di Comitato per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica

Leggi l'articolo
    E’ nato…… E’nato…….

E’ nato…… E’nato…….

Anche se siamo quasi a Natale le parole del titolo non fanno riferimento al Bambin Gesù e agli angeli che sulla grotta ripetevano “è nato è nato”. Qui si tratta di un qualcosa che non sappiamo bene cosa sia ma che è nato certamente. E’ l’organismo legale che è stato

Leggi l'articolo
    Aeroporto Comiso: Dalla nomina del nuovo AD, quasi venti giorni e altri duecentomila euro di debito.

Aeroporto Comiso: Dalla nomina del nuovo AD, quasi venti giorni e altri duecentomila euro di debito.

L’aeroporto di Comiso ha perso circa altri duecentomila Euro dal giorno della nomina del nuovo amministratore delegato. Le domande che rivolgiamo agli amministratori e ai soci della Soaco sono: quanti altri soldi dei viaggiatori e dei contribuenti saranno buttati senza porre in essere alcuna azione di recupero? Per quale motivo

Leggi l'articolo
    Gli autonomisti ci riprovano. Leontini ad Enna

Gli autonomisti ci riprovano. Leontini ad Enna

Speriamo che non ci sia nulla da spartire con quell’MPA di Raffaele Lombardo che, chiamato a guidare la Sicilia, forte di una vittoria straordinaria alla elezioni regionali, buttò tutto a mare. Tra gli attori di quel “tragico film” c’era anche l’on Leontini che venerdi scorso ha partecipato alla convention di

Leggi l'articolo
    Il sindaco Cassì ridetermina l’attribuzione delle deleghe assessoriali

Il sindaco Cassì ridetermina l’attribuzione delle deleghe assessoriali

Nella tarda mattinata di ieri, al Comune ed alla presenza del sindaco Peppe Cassì,  Francesco Barone, nominato assessore dal primo cittadino con apposita determina sindacale approvata nella stessa giornata, ha prestato davanti al segretario generale Vittorio Scalogna il giuramento di rito come si vede nella foto.Intanto stamane il sindaco Cassì

Leggi l'articolo
    Le arancine di Nico e la ….fame di Comiso

Le arancine di Nico e la ….fame di Comiso

Mentre non si sa nulla del futuro di Comiso, mentre si ricorrono le voci di non meglio identificati emissari di emirati arabi, mentre il dott. Serrano tiene “serrata” la bocca per non alimentare il dispiacere degli iblei a Catania si degustano arancine e focacce. Infatti i piatti della tradizione siciliana

Leggi l'articolo
    Il panettone siciliano è questo

Il panettone siciliano è questo

È partita la corsa all’acquisto del panettone, divenuto una delle specialità dei panificatori siciliani di Assipan Sicilia – Confcommercio Imprese per l’Italia. L’arte della preparazione dei dolci tradizionali da parte dei panettieri oggi ha raggiunto livelli molto alti, tanto da far sì che possano essere prodotti panettoni in tutte le

Leggi l'articolo
    La continuità territoriale vale in Sardegna ma non in Sicilia.

La continuità territoriale vale in Sardegna ma non in Sicilia.

E’ vero! Forse di tariffe aeree ne capisco poco nonostante i mie quasi 30 anni trascorsi all’interno di un’agenzia di viaggi, un corso di biglietteria , la qualifica di direttore tecnico e tanti tanti viaggi fatti per lavoro e per svago. Ed è per questo che non riesco a capire

Leggi l'articolo
    Come va il Giovanni Paolo II?  Ne parla il dott. Noto

Come va il Giovanni Paolo II? Ne parla il dott. Noto

Non benissimo a sentire quello che dichiarano esponenti del 5stelle ibleo. Era comunque prevedibile che qualche disservizio ci sarebbe stato. Non si sposta un ospedale senza creare dei problemi. Ora non vogliamo rinnovare “antico dolore” ma se fossero stati cosi attenti nei confronti del GPS ai tempi di Piccitto tante

Leggi l'articolo