Reteiblea

In manette chi ha sparato con il kalashnikov a casa di Montalbano

In manette chi ha sparato con il kalashnikov a casa di Montalbano
Settembre 03
10:192012

montalbano mareÈ stato arrestato il presunto autore degli attentati a colpi di kalashnikov entrato più volte in azione nei luoghi del commissario Salvo Montalbano. Tra gli obiettivi il ristorante dietro la casa del protagonista creato dalla penna di Andrea Camilleri e un’azienda di legnami in una contrada di Santa Croce Camerina. Prima dell’estate erano stati presi a colpi d’arma da fuoco. Questa notte i carabinieri di Ragusa, su ordine della procura iblea, hanno arrestato un incensurato di Santa Croce Camerina, Giovanni Cabibbo (33 anni) insospettabile, tradito da una telecamera di videosorveglianza.

Deve rispondere di porto e detenzione di arma e munizioni da guerra e minacce aggravate. Dietro gli attentati l’ombra del gioco d’azzardo e delle scommesse on-line. Nel corso dell’operazione sono stati rinvenuti un caricatore e numerose cartucce per kalashnikov.

About Author

Redazione

Redazione

Related Articles