Non più BAPR ma BAPS Banca Agricola Popolare di Sicilia.

< class="t-entry-title title-giornale-before h3">>

In seguito all’approvazione del 31 maggio 2024 da parte del Consiglio di Amministrazione di Banca Agricola Popolare di Ragusa S.c.p.a. (BAPR) del progetto di fusione per incorporazione di Banca Popolare Sant’Angelo S.c.p.a. (BPSA), il 27 giugno 2024 sono state ottenute le autorizzazioni di Vigilanza e in data 28 giugno 2024 sono stati depositati presso la sede legale di BAPR i documenti funzionali allo svolgimento delle riunioni assembleari di BAPR e di BPSA chiamate a deliberare in merito alla prospettata fusione per incorporazione.
L’operazione si contraddistingue per il rispetto del percorso effettuato da BAPR in 135 anni di storia, offrendo l’opportunità di ampliare l’orizzonte di operatività della nuova entità, estendendo il rafforzato “modello Ragusa” a tutta la Sicilia. A completamento dell’operazione di fusione per incorporazione di BPSA e quale naturale evoluzione del percorso intrapreso, Banca Agricola Popolare di Ragusa assumerà la nuova denominazione di BAPS – Banca Agricola Popolare di Sicilia. Arturo Schininà, Presidente del Consiglio di Amministrazione, ha commentato: “L’operazione di fusione per incorporazione di Banca Popolare Sant’Angelo in Banca Agricola Popolare di Ragusa coniuga storia e innovazione: la Banca manterrà la forma societaria di istituto popolare, consoliderà il legame con gli stakeholders e fornirà sempre maggiori opportunità per lo sviluppo dei territori di riferimento. In tale direzione, la nuova estensione territoriale, il rinnovato posizionamento di mercato e l’evoluzione relazionale si svilupperanno anche in un re-branding della Banca, che assumerà la nuova denominazione Banca Agricola Popolare di Sicilia (BAPS), una banca sempre più moderna al servizio di tutti i siciliani”  Con oltre 20.000 Soci, circa 750 dipendenti e 83 filiali, Banca Agricola Popolare di Ragusa è la maggiore banca siciliana e il punto di riferimento per la crescita economica e sociale del territorio, promuovendo i valori di sostenibilità, lealtà, concretezza e solidarietà. BAPR ha nel proprio corredo genetico la spinta all’innovazione e all’efficienza per permettere a famiglie, imprese e Soci di realizzare i loro progetti di vita attraverso l’eccellenza di un modello di servizio, disegnato sulle persone e improntato alla creazione di valore sostenibile per la comunità. L’anima popolare della banca esalta un approccio volto all’accoglienza e all’ascolto dei Clienti per tutelarne il risparmio, sostenerne i progetti di crescita e valorizzare il patrimonio culturale e naturale del territorio attraverso un approccio sostenibile alla creazione di valore. dalla creazione di valore.

di Direttore01 Lug 2024 18:07
Pubblicità