Ragusa Catania. Ora basta!

>

Il comitato per la ragusa Catania composto da Salvo Ingallinera , Leonardo Licitra, Giuseppe Santocono, Roberto Sica  ci tiene informati su come stanno andando le cose in merito alla RgCT. Ma non sembrano particolarmente soddisfatti.
E’ stato pubblicato ieri, 16 settembre 2022, da parte della Direzione Generale Anas nella persona del direttore appalti e acquisti Paolo Veneri l’avviso di proroga dei termini del bando di gara per la realizzazione del raddoppio della Ragusa/Catania al 28 settembre 2022 ore 12.00
L’avviso è stato spedito alla GUUE (Gazzetta Ufficiale Europea) in data 9 settembre 2022; quindi pubblicato nella Gazzetta Ufficiale il 16/09/2022 al n. 108; lo stesso giorno della scadenza del bando già rinviato che aveva come termine il 16/09/2022 ore 12.00!
Da autorevole e certa fonte Anas – su chiarimenti richiesti dal Comitato – ci è stato commentato che:
“la richiesta di posticipare il termine per presentare le offerte è stata fatta da diversi concorrenti…”
Registriamo, quindi, un ulteriore ritardo di 12 giorni; come abbiamo più volte avuto modo di sottolineare, il
crono-programma prevede la consegna dei lavori dal 2022 fino al massimo il 30/06/2023.
Ciò che continua ad impensierirci, che abbiamo evidenziato in tutte le sedi, sono i termini perentori di
consistenti investimenti pubblici dedicati alla Rg/Ct che prevedono come OBBLIGAZIONE GIURIDICA
VINCOLANTE (OGV) il 31/12/2022, come indicato nelle delibere Cipe, pena la revoca delle risorse
assegnate!
Naturalmente i governi potrebbero prorogare questi termini – come è successo nel passato per altre
delibere CIPESS (ieri CIPE) – ma il percorso ad ostacoli di questa infrastruttura, gli inciampi e le decine se
non centinaia di cavilli che abbiamo dovuto superare ci fa dire…ora basta!
Vogliamo pensare che i 12 giorni di rinvio chiesti servono alle imprese per partire nel migliore dei modi e
quindi iniziare con le assegnazioni degli appalti, le aperture dei 4 cantieri e i lavori.
Speriamo, quindi, che dopo 3 giorni dalla tornata elettorale, potremo registrare positivamente la notizia
dell’espletamento regolare e nei tempi oltremodo dilatati delle gare!

di Redazione18 Set 2022 00:09