Ragusa e Marina di Ragusa: controlli straordinari sul territorio

>

Il fine settimana appena trascorso ha visto impegnate le Forze dell’Ordine in una serie di controlli straordinari tra il territorio urbano di Ragusa e la frazione di Marina di Ragusa. In particolare, a seguito di quanto stabilito in Prefettura in sede di Comitato per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, in relazione ai recenti episodi di devianza che hanno interessato il centro storico di Ragusa e la citata frazione marinara, sono stati organizzati
servizi interforze di controllo straordinario del territorio, finalizzati a prevenire e reprimere azioni delittuose e, più in generale, a garantire l’ordine e la sicurezza. Sono stati quindi predisposti servizi col preciso scopo di prevenire e contrastare i fenomeni di degrado urbano, i reati contro il patrimonio e lo spaccio di sostanze stupefacenti nel centro storico e nella rivierasca Marina di Ragusa. I previsti presidi interforze hanno assicurato una presenza qualificata sul territorio, rappresentando punti saldi di riferimento per i cittadini, atteso che la maggiore presenza di turisti nel periodo estivo sulle coste ragusane ha reso necessario un incremento delle attività di vigilanza e controllo per la sicurezza dei cittadini e per il contrasto ad ogni forma
di violenza. Nello specifico, pattuglie della Polizia Stradale, del Reparto Prevenzione Crimine Sicilia Orientale, nonché unità cinofile antidroga della Polizia di Stato, militari dell’Arma dei Carabinieri e della Guardia di Finanza, con il contributo della Polizia Locale, hanno controllato il centro storico di Ragusa con particolare attenzione alla zona di piazza S. Giovanni e alle vie adiacenti, mentre le verifiche effettuate a Marina di Ragusa si sono concentrate nella zona del lungomare, dello scalo trapanese, dell’area portuale e nelle vie circostanti. La sinergica collaborazione tra tutte le Forze dell’Ordine ha ottenuto un bilancio altamente positivo in quanto sono stati effettuati n. 22 posti di blocco che hanno portato all’identificazione di n. 357 persone, al controllo di n. 203 veicoli e alla contestazione di numerose contravvenzioni al Codice della Strada. Ulteriori e più mirati controlli, al fine di dare continuità all’azione di prevenzione e contrasto a fenomeni illeciti, propri della stagione estiva, saranno programmati nei prossimi giorni nelle diverse aree cittadine della provincia di Ragusa.

di Redazione25 Lug 2022 19:07