Per qualche decimetro in più.

>

la soluzione è stata fortemente pensata e pi è scaturita dalla mente dei tecnici di Ibla. Abbiamo fatto il marciapiede a sbalzo. Praticamente affacciata sul torrente e si è così permesso di recuperare qualche decina di centimetri in più che permettono di posteggiare le auto anche da questa parte della via Ottaviano.  certo se non ci fossero state altre soluzioni questa sarebbe l’uovo di Colombo ma a Ibla si parla di posteggia da almeno 40 anni ed è impensabile che non si sia fatto nulla di veramente efficiente e concreto. Comunque la realizzazione del marciapiede a sbalzo e il conseguente allargamento della sede stradale, oltre a rendere più agevole la circolazione pedonale, contribuirà a incrementare notevolmente il numero dei parcheggi disponibili. Si passerà infatti dai precedenti 60 agli attuali 170. È stato anche realizzato un moderno impianto di illuminazione che permetterà di ammirare il torrente sottostante e l’intera area, bonificata e arricchita con la piantumazione di nuove essenze arboree. Così facendo, ha detto Barone, abbiamo ridato un nuovo lustro all’intera zona soprattutto sottraendo al degrado un’area da sempre abbandonata. I lavori però saranno completati in autunno con la verniciatura delle ringhiere; infatti, con le attuali alte temperature sarebbe stato inficiato il risultato finale. Sono stati anche ripristinati i cancelli che
consentiranno l’accesso alla parte sottostante e potere usufruire di tutta l’area recuperata”.   l’altra notizia è che è stata messo in sicurezza di tutto il costone roccioso di corso Mazzini, mediante una accurata scerbatura e la rimozione di piante che potrebbero minare la stabilità delle pareti calcaree. La ditta addetta alla manutenzione, già al lavoro dai giorni scorsi, proseguirà fino alla completa bonifica dei costoni prospicienti all’importante via di collegamento tra Ragusa Superiore e Ibla. La prossima settimana i lavori di scerbatura e pulizia interesseranno anche il sito della Madonnina della Grotta

di Direttore14 Lug 2022 22:07