Ritardi a Marina per il lungomare!

>

Per Lungomare Andrea Doria  occorrerà ancora qualche giorno per chiudere il cantiere e ripristinare il transito. Lo dice il  sindaco Peppe Cassì che aggiunge: “Non è stato possibile chiudere il cantiere dei lavori del lungomare Doria entro il 31  maggio, come promesso, e per questo mi scuso con titolari di strutture e residenti. C’è stato un ritardo nella consegna di una parte di materiali (in questo momento storico accade di frequente) e sarà quindi necessario qualche altro giorno di lavoro. L’area di cantiere è stata comunque ridotta per consentire un più comodo passaggio. La scelta di dividere in due tranche un intervento di durata complessiva di quasi un anno è stata dettata dalla necessità di preservare i periodi di maggiore affluenza: iniziare ad ottobre avrebbe di certo compromesso la prossima stagione estiva.
Realizzare opere pubbliche; tradurre dall’idea, alla carta, al cantiere quegli interventi strutturali che Ragusa attende da tempo non è semplice, può subire dei ritardi, crea inevitabilmente dei disagi. Lo sanno i residenti di via Ecce Homo, interessati dal cantiere per il Teatro Concordia che ha comportato la chiusura al transito; lo sanno atleti e società sportive interessati dai tanti lavori ai nostri
impianti. Lavoriamo senza sosta ad opere che riteniamo necessarie per migliorare la vivibilità e l’attrattività di Ragusa. I disagi sono da mettere in conto, come pure le polemiche, ma di certo non rifuggiamo dalle nostre responsabilità, nella convinzione che solo
chi non fa, non sbaglia”.

di Direttore03 Giu 2022 23:06