Ancora una classifica!! Stavolta 84°

>

Ogni settimana vien fuori una nuova classifica nazionale stilata da giornali economici o quotidiani o organizzazioni ambientaliste. Mettila come vuoi ma le province siciliane stazionano sempre in fondo alla classifica. Certamente su alcuni parametri non avremo mai nulla da fare ma alla fine non crediamo di stare davvero tanto male. Spesso infatti si prendono punti di riferimento per noi improponibili, ad esempio le piste ciclabili in città, oppure  certi dati mancano e quindi veniamo fortemente penalizzati nella classifica ma non ci mette in crisi.  Ora il sindaco ci dice, in un comunicato, che in un paese di ciechi l’orbo di un occhio se la passa bene. Insomma essere all’ottantaquattresimo posto  ma primi in Sicilia ci da un po’ di consolazione. Però, e questo è un discorso davvero sciovinistico, sono convinto che con un po’ di attenzione in più a certe situazioni, che oltre a fare punteggio fanno vivere meglio la nostra provincia , si potrebbe risalire decine  di posti in classifica. Ne parleremo nei prossimi giorni . Ecco la nota del sindaco a commento della classifica.

L’annuale classifica sulla qualità della vita nelle province italiane, stilata da Italia Oggi e Università la Sapienza, vede il territorio Ibleo in 84^ posizione, in miglioramento di 16 piazzamenti rispetto all’anno precedente. “Un dato – dichiara il primo cittadino – basato sui valori rilevati nel 2020, che pone  Ragusa come il territorio dove si vive meglio in Sicilia ma che non può e non deve per questo renderci soddisfatti. Occorre semmai guardare a questa classifica come al primo gradino di una necessaria risalita, che conferma le buone pratiche per lo più adottate dai Comuni iblei. Tutte le macrovoci vedono infatti un progressivo miglioramento di Ragusa rispetto all’anno precedente, o almeno un loro mantenimento:
– Affari e lavoro: 78^ (+10)
– Ambiente: 74^ (+11)
– Sicurezza: 66^ (+12)
– Sicurezza sociale, ovvero disagio sociale e personale: 40^ (+58)
– istruzione e formazione: 85^ (+14)
– Popolazione: 4^ (=)
– Sistema salute: 36^ (+1)
– Tempo libero: 82^ (-)
– Reddito e ricchezza: 92^ (+5)
A loro volta queste macrovoci sono formate da indici più specifici ed è nel settore ambientale che si possono osservare statistiche dedicate esclusivamente ai Comuni capoluogo: la città di Ragusa è 37^ (+ 48) per raccolta differenziata; 25^ (+2) per fotovoltaico; 53^ (+ 43) per densità del verde pubblico e 55^ (=) per disponibilità di
verde pubblico. Passando alla mobilità, Ragusa è: 25^ per aree pedonali (+13) e 98^ per piste ciclabili (=); 7^ (=) per veicoli circolanti sulla superfice totale del territorio e 46^  (-1) sulla superficie urbanizzata; 104^ (+1) per offerta del trasporto pubblico."

di Direttore15 Nov 2021 23:11