Liberi di decidere!!

>
A Vittoria si pensa al ballottaggio ed i partiti ed i movimenti stanno affrontando un tema molto delicato quello cioè dell’apparentamento.  Non è facile trovare accordi soprattutto se, nel periodo precedente al voto, ci sono stati screzi e tensioni, poi, è chiaro, non si può dimenticare tutto per la sete di poltrone.  A Vittoria, per la verità, nonostante si sia trattato di una campagna elettorale lunghissima solo in poche occasioni si è andato oltre le righe e i rapporti potrebbero essere ancora buoni tra i contendenti. L’on Campo all’indomani dei risultati ha voluto sparare a zero contro il Pd ed i suoi rappresentanti locali. rischiando un definitivo allontanamento. E oggi arriva questo comunicato dai %stelle:
L’assemblea dei candidati del m5s, di Città Libera e di Vittoria nel Cuore, con il candidato Sindaco, la Squadra assessoriale, la portavoce eletta in Consiglio Comunale, riunitasi il 13 ottobre per analisi del voto delle Comunali e conseguenti determinazioni, ha innanzitutto valutato come estremamente positivo l’esito elettorale, che ha attribuito al candidato Sindaco circa il 17% dei consensi elettorali – dato mai raggiunto nelle precedenti Comunali – e il 13% alle Liste della Coalizione di cui l’8% al m5s, facendone la forza nazionale dell’area progressista più votata della Città.
Inoltre, valutata la situazione politica, l’assemblea, dopo approfondita discussione e all’unanimità ha assunto le seguenti decisioni:
1) di non determinare apparentamenti, alleanze e di non esprimere, direttamente o indirettamente, indicazioni di voto per l’uno o l’altro candidato al ballottaggio, non ricorrendone le condizioni politiche, lasciando così liberi gli elettori di decidere il da farsi secondo coscienza;
I parlamentari sarà comunque meglio illustrata nei prossimi giorni in una Conferenza Stampa in corso di calendarizzazione.
di Direttore14 Ott 2021 11:10