Il mercato di Vittoria nel circuito di ItalMercati

>

Doppio risultato raggiunto per il Mercato di Vittoria. Da oggi, la struttura ​ sarà gestita da Vittoria
Mercati, società in house del Comune di Vittoria, che ha siglato contestualmente l’entrata in
Italmercati. Vittoria è il secondo Mercato italiano alla produzione. Da qui transitano il 75% dei prodotti
ortofrutticoli che arrivano sulle tavole degli italiani. Sono 6.000 i produttori censiti che
conferiscono regolarmente.
«L’adesione a Italmercati del Mercato di Vittoria consolida la forza del nostro network di imprese
che si conferma un presidio di legalità e trasparenza a livello nazionale​ – sottolinea Fabio Massimo
Pallottini, presidente di Italmercati, intervenuto a Vittoria in occasione della presentazione alla
stampa dei nuovi obiettivi -. Da oggi andiamo a rappresentare 18 tra i più importanti Mercati
all’Ingrosso italiani. Con un fatturato complessivo che si avvicina ai 9 miliardi e oltre​ 2.500 aziende
coinvolte. Confermando un ruolo di riferimento per tutte le imprese che operano nella filiera agro-
alimentare, dai produttori agli operatori della logistica. E rilanciando il nostro impegno a sostenere
Mercati come quello di Vittoria che sta compiendo​ grandi sforzi per un rilancio della struttura. Il
Mercato di Vittoria vuol dire un forte radicamento con il bacino della produzione ortofrutticola
della Sicilia Orientale, una delle eccellenze del nostro Paese. Da oggi lavoreremo con la nuova
società di gestione per condividere anche con Vittoria​ percorsi di ​ tracciabilità e digitalizzazione dei
processi. Grazie all’impegno del governo sul PNRR, vogliamo perseguire obiettivi di crescita e di
sviluppo che possano rendere i Mercati all’Ingrosso veri e propri HUB logistici sempre più
competitivi in Italia».
Il Mercato di Vittoria ha un’estensione di 246.000 mq. di questi 15.000 mq. sono coperti.
Settantaquattro le imprese che vi lavorano all’interno per un totale di circa 1200 lavoratori e un
fatturato complessivo che supera i 350 milioni.
Il doppio obiettivo raggiunto sancisce una tappa importante per l'economia dell'intero territorio.
«Siamo particolarmente soddisfatti di questi risultati voluti fortemente dalla Commissione
Straordinaria ​ del Comune di Vittoria – sottolineano il presidente di Vittoria Mercati, ​ Giombattista
Di Blasi, e il direttore della società, Davide La Rosa -. Sentiamo addosso il positivo peso di questa
investitura che giunge alla fine di un lungo percorso. ​ Lavoreremo per realizzare nuovi progetti di
sviluppo​ nell’esclusivo interesse della struttura e degli operatori. Consci che l’inserimento nel
network di Italmercati può dare nuova spinta al nostro Mercato».​ Pippo Zarba, che è stato intervistato a Teleiblea, presidente dell’associazione dei concessionari ha dichiarato che tutto questo è appena l’inizio perchè adesso è tempo di lavorare per la valorizzazione della struttura , con investimenti all’interno del Mercato per migliorare la qualità del lavoro degli operatori, con la tutela del lavoro e delle produzioni locali combattendo contro la concorrenza sleale e le distorsioni del prezzo potendo anche contare su  un management di alto livello”.

di Direttore30 Set 2021 22:09