Vittoria : Qualcuno specula sulla sete dei cittadini

>

Come a Ragusa anche a Vittoria c’è carenza di acqua ma nella cittadina ipparina si ipotizza una speculazione che permette ai proprietari di autobotti di avere introiti notevoli. E il candidato Gurrieri grida allo scandalo paventando una vera e propria “Watergate”” –
“La carenza idrica sta alimentando un mercato privato dagli utili esorbitanti, proprio mentre si registra l’assoluta assenza dell’Amministrazione Comunale”, dice Pietro Gurrieri, candidato Sindaco a Vittoria che lancia l’allarme e chiede un intervento per il ripristino della legalità e per la tutela della salute dei Cittadini. Spiega: “Chiedo da mesi che rispetto ad una situazione che, al momento, il Comune non sta riuscendo a risolvere – l’impossibilità di garantire ad una parte dell’abitato una corretta alimentazione idrica – l’amministrazione, oltre a decurtare subito il canone idrico per chi si trovi in questa situazione, garantisca, almeno, un servizio sostitutivo tramite autobotte, con un aumento del numero di quelle disponibili, tale da rifornire entro 4-5 ore dalla richiesta, ma neppure questo è stato fatto”.
” A quanto riferito da diversi cittadini, sembra che alcuni operatori delle autobotti gestiscano questo servizio senza rilasciare alcuna fattura e senza garantire alcuna certificazione riguardo la salubrità dell’acqua fornita. Da una stima che potrebbe essere calcolata per difetto, nella città di Vittoria ogni giorno parliamo di 200 e più rifornimenti, per un costo cadauno di 40 euro. Un giro d’affari, dunque, impressionante, pari a 8000 euro al giorno, che non si capisce perché debbano essere a carico di cittadini che già pagano il canone idrico!”.
Gurrieri conclude chiedendo all’amministrazione comunale, alle forze di polizia di verificare quali siano le imprese che forniscono questo servizio, se siano in regola con gli adempimenti di legge, se l’acqua fornita sia conforme alle certificazioni di salubrità e se, infine, sia posto in essere regolarmente l’obbligo fiscale.

di Redazione06 Lug 2021 13:07