Un ascensore per collegare Ragusa a Ibla

>
Sono stati avviati i lavori propedeutici per la realizzazione dell’ascensore inclinato che collegherà Ragusa superiore con Ibla. Martedì scorso sono iniziati infatti i carotaggi di verifica di 75m che si concluderanno la prossima settimana, che consentiranno di avere un prospetto esaustivo della qualità della roccia compresa tra la zona Carmine e la zona San Paolo che permetterà di individuare le migliori modalità di scavo per la realizzazione dell’ascensore inclinato.
“Insieme a un secondo ascensore verticale – come sottolineato dall’assessorato ai lavori pubblici – l’opera creerà un’alternativa sostenibile e di grande suggestione alle scalinate che collegano i nostri due centri storici; un mezzo accessibile a tutti e quindi in grado di facilitare ulteriormente l’interscambio di cittadini e turisti tra due zone cruciali per lo sviluppo della città. L’intervento, finanziato con i fondi statali del Bando Periferie, proprio grazie al carotaggio effettuato oggi vedrà ora la stesura del progetto definitivo per arrivare ad appaltare i lavori entro l’anno. Il sistema sarà inoltre successivamente interconnesso alla Stazione Carmine che RFI realizzerà nelle latomie della Vallata Santa Domenica nell’ambito della metropolitana di superficie”.
di Stefano Ferrera04 Feb 2021 17:02