Piccitto non si ricandida e Tumino (Insieme) grida vittoria

.
Il Santo Natale ha regalato un dono prezioso alla nostra comunità. Il Sindaco Piccitto alza la bandiera bianca e decide di non riproporre la sua candidatura per le prossime amministrative di maggio.
Tardivamente diciamo noi, nonostante le ripetute sollecitazioni, ha capito la inadeguatezza ed il fallimento del movimento cinque stelle a Ragusa.
La inconsistenza della attuale maggioranza lo avrà convinto evidentemente a mettersi da parte.
Adesso inizia una stagione nuova per la città.
Occorre ridare dignità alla politica, e permettere ai cittadini di Ragusa di potere essere governati da una classe dirigente adeguata al ruolo, che abbia conoscenza della macchina amministrativa e che abbia sempre dimostrato di operare a favore di tutti i cittadini iblei.
Noi dal canto nostro stiamo elaborando una proposta che sarà sottoposta nei prossimi giorni ad un confronto tra tutte le forze moderate e rivolta anche alle formazioni civiche che intendono spendersi per la rinascita di Ragusa.
L’auspicio e’ quello di riaccendere le luci di una città spenta e restituire orgoglio dell’appartenenza ai Ragusani.

di Redazione18 Dic 2017 08:12