Lunedì 5 la cerimonia per il 203. anniversario di fondazione dei Carabinieri

Lunedì 5 giugno, alle 11, 00, in piazza Caduti di Nassiriya, alla presenza delle massime autorità religiose, civili e militari della Provincia, è in programma la cerimonia per la ricorrenza del 203. anniversario di fondazione dell’Arma dei Carabinieri. Per l’occasione sarà schierato un “Reparto di Formazione”, formato dagli Ufficiali Comandanti di Reparto Operativo e di Compagnia, Luogotenenti e Marescialli, Comandanti di Tenenza, di Stazione e della motovedetta di stanza a Pozzallo, dei 18 comandi competenti su comuni iblei e relative frazioni, oltre ai labari delle associazioni combattentistiche e i gonfaloni della Provincia e del Comune di Ragusa. Faranno parte dello schieramento anche i carabinieri in congedo dell’Associazione Nazionale Carabinieri (nata nel 1886 come “Associazione di mutuo soccorso tra congedati e pensionati dei Carabinieri Reali”), ammirata, antica depositaria delle tradizioni e dei valori dell’Arma. Presenti anche vedove e familiari dei caduti dell’Arma residenti nella provincia, a riprova del persistente, concreto vincolo di affetto che lega i Carabinieri alle famiglie dei propri caduti. Nel corso della cerimonia, il Comandante Provinciale ten. col. Federico Reginato, ripercorrerà i momenti salienti di un anno ancora una volta ricco di impegni e di risultati per i Carabinieri Iblei, impegnati su numerosi fronti: lotta alla criminalità organizzata e mafiosa, omicidi, traffico di droga, reati predatori, sbarchi di migranti, terrorismo. Sanno inoltre consegnati vari riconoscimenti tributati ai militari dell’Arma che si sono particolarmente distinti in operazioni di polizia giudiziaria e di servizio.

di Redazione03 Giu 2017 13:06