Ospedale Busacca di Scicli. L'Asp risponde a Firullo

Relativamente al pronto Soccorso è ormai noto che è in corso uno sforzo congiunto tra la Amministrazione comunale e la Azienda nei confronti dell’Assessorato per superare l’assetto attuale andando verso una ambulanza medicata che meglio risponda alle esigenze della popolazione.
Come già riferito, la vasca idroterapica è completamente affidata al privato che la gestisce e quindi la Azienda non ha alcuna pertinenza sull’esercizio in corso.
Il reparto di medicina è stato rifunzionalizzato in Lungodegenza e, recentemente, potenziato per rispondere alle esigenze dei pazienti nella fase di post-acuzie. La sua diretta collaborazione con il reparto di medicina di Modica sta dando grandi risultati in termini di snellimento dei ricoveri e migliore assistenza complessiva in tutto l’Ospedale riunito.
In merito alla Radiologia, la Direzione chiarisce che il servizio di reperibilità è stato semplicemente unificato all’interno dell’ospedale riunito di Modica-Scicli, sulla base di accordi aziendali con le organizzazioni sindacali. Quindi nessuna chiusura è stata operata.

di Redazione10 Mar 2017 16:03