“Operazione Pusher”, la Polizia contro il traffico di stupefacenti

Una grande operazione della Polizia di Stato, sviluppata su tutto il territorio nazionale: tramite l’”Operazione Pusher”, sono state tratte in arresto 244 persone nell’arco delle 48 ore dello scorso weekend.
L’attività di repressione dei reati di spaccio di stupefacenti ha dato i suoi frutti anche nel territorio Ibleo: 4 arrestati, 1 denunciato, 15 perquisizioni; sequestrati quasi 2.000 euro e oltre 500 grammi tra marijuana, hashish, cocaina ed eroina.
In Piazza San Giovanni a Ragusa, spesso al centro dell’attenzione per spaccio di droghe, gli agent di Polizia non hanno riscontrato nessuna attività illecita, “questo grazie all’attività di repressione portata a termine dalla Squadra Mobile qualche mese addietro con l’arresto di oltre 10 ragazzi in più operazioni. Il fenomeno al momento è sotto controllo e non si registrano più criticità nel cuore del centro storico”.
I numeri dell’Operazione Pusher a livello nazionale. Oltre i 244 arresti, su suolo nazionale si sono registrate 128 denunce in stato di libertà ed 87 sanzioni amministrative per consumatori. Sequestrati 19 chili di cocaina, 2 chili di eroina, 18 chili di hashish, 1.800 chili di marijuana, 308 piante dello stesso stupefacente e 300 grammi di droghe sintetiche.

di Carmelo Dipasquale10 Feb 2017 12:02