Ragusa. "Bassi comunicanti": Un Incubatore culturale a supporto dei giovani che vogliono fare impresa

“BASSI COMUNICANTI” : UN INCUBATORE CULTURALE A SUPPORTO DEI GIOVANI CHE VOGLIONO TRASFORMARE LE LORO IDEE IN PROGETTI O IMPRESE ARTISTICHE E CULTURALI
Puntare sull’arte, la creatività e la cultura per promuovere l’imprenditoria e l’occupazione giovanile. É questo l’obiettivo del progetto “Bassi Comunicanti”, incubatore culturale che si svilupperà all’interno dei vani a piano terra di Palazzo Cosentini a Ragusa Ibla. Il progetto coordinato dall’Associazione di Promozione Sociale L’Argent di Ragusa, che avrà il ruolo di capofila, verrà realizzato insieme al Comune di Ragusa, all’A.P.S. Lebowski, The Hub Sicilia A.P.S. e l’Associazione Culturale Farm Cultural Park.
Le attività dell’incubatore verranno sviluppate nel corso di due anni e saranno rivolte a 100 giovani tra i 18 ed i 35 anni, selezionati attraverso un bando pubblico, che godranno di un percorso di formazione gratuita.
Il progetto “Bassi Comunicanti” è stato finanziato dal Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale, a seguito all’Avviso Pubblico “Giovani per la valorizzazione dei beni pubblici” della Presidenza del Consiglio dei Ministri.
Al fine di presentare il bando di partecipazione al progetto stesso, venerdì 27 gennaio, alle ore 11, presso la Sala Giunta si terrà una conferenza stampa. All’incontro con gli operatori dell’informazione interverranno l’assessore allo sviluppo economico e turismo Nella Disca ed i rappresentanti delle associazioni partecipanti all’iniziativa.

di Redazione24 Gen 2017 16:01