IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO COMUNALE TRINGALI INCONTRA IL COMITATO RISTRETTO DELLA RAGUSA- CATANIA

Stamani a Palazzo dell’Aquila si è tenuto un primo incontro, sia pure informale, tra il presidente del Consiglio Antonio Tringali ed i componenti del Comitato ristretto della Ragusa – Catania, Gurrieri, Sica ed Ingallinera.
Un confronto che giunge all’indomani della firma del decreto da parte del Ministro Padoan, dando seguito a quanto lo scorso 4 febbraio aveva già annunciato il Direttore Generale sulla firma al decreto che sarebbe giunta entro un mese. Con questo atto si sancisce che non si potrà più tornare indietro nella progettazione e che vanno sin da adesso adempiuti tutti i passaggi inseriti nel cronoprogramma del decreto iterministeriale, tra cui il coinvolgimento a pieno titoli dei consigli comunali dei territori interessati al progetto.
“Stamane – dichiara il presidente Tringali – c’è stata una prima presa d’atto con i componenti del Comitato per comprendere i ruoli che dovranno assumere i Consigli comunali interessati alla procedura, rispetto agli atti propedeutici che dovranno essere esitati e la tempistica necessaria, per non dilatare ulteriormente i tempi che sono stati già abbastanza lunghi. Sin da ora assicuro la mia assoluta disponibilità a sostenere l’iter in tutte le varie procedure necessarie e ad indire, intanto al nostro interno, una conferenza dei capigruppo per verificare priorità e modus operandi”.

di Redazione11 Mar 2016 19:03