Calcio: nell’anticipo N. Team vittoria netta, domani al Selvaggio Marina-Comiso, il Ragusa a S. Croce

ntmcastlNel consueto anticipo del sabato, davanti a circa 200 spettatori, un gol di testa di Madera su calcio d’angolo in apertura a la solita (la seconda in due partite) punizione fatata di Carmelo Bonarrigo nella ripresa, hanno assicurato alla New Team la seconda vittoria di fila (dopo quella, a tavolino, di Palma) rialzandone decisamente le quotazioni. Un successo senza ombre e con pochi problemi, “limitato” al punteggio classico soltanto dai tre pali colpiti da Curatolo (due con lo stesso tiro !), che per la supremazia quasi costante e l’impressione data di netta superiorità avrebbe meritato di sicuro uno scarto maggiore. Gli ospiti hanno avuto soltanto un’occasione (grossa) quasi in chiusura, ma l’evitabile ed ingenuo rigore giustamente concesso dall’arbitro per un atterramento in area ha sfiorato il palo alla sinistra di Taranto finendo sul fondo. Primo derby stagionale per il Marina, al Selvaggio contro il Comiso (15,30 arbitro Piccitto di Ragusa), con l’undici di Gianni Gurrieri intenzionato a rifarsi subito della batosta (con qualche motivata recriminazione) di Casteltermini. Non sarà facile, perché i verdearancio hanno dati primi segnali di vitalità: l’incertezza accresce l’interesse e fa prevedere un buon pubblico. Il Ragusa va a S. Croce (15,30 arbitro Martorana di Enna) , affrontando il primo derby dell’anno e la prima sfida di alta classifica, e punta ad un risultato che lo confermi grande. Mancherà lo squalificato Piazzese, con probabile impiego di Iapichino come sostituto, ma dovrebbero essere nuovamente disponibili Sella e Patti. Pronostico incerto, sicura, invece, battaglia fino all’ultimo minuto.

di Gianni Papa26 Set 2015 21:09