Il Centro di primo soccorso e accoglienza è in regola. Il Comune smentisce alcune indiscrezioni

Il 31 dicembre 2014 la convenzione è stata prorogata fino al 31 gennaio 2015. Le notizie apparse in questi giorni su alcune testate giornalistiche cartacee regionali e on line, nelle quali si afferma che il Centro lavorerebbe con la convenzione scaduta, sono assolutamente prive di fondamento.

Sarebbe bastato informarsi presso qualche ufficio o produrre una telefonata a qualche amministratore per venire a conoscenza del fatto che, lo scorso 31 dicembre 2014, la convenzione è stata prorogata fino al 31 gennaio 2015, in attesa della autorizzazione del Ministero degli Interni che permetta di stipulare una convenzione triennale.
Qualche giornalista, pertanto, farebbe bene ad informarsi a dovere prima di disinformare i cittadini mettendo in giro notizie che non corrispondono assolutamente al vero, pubblicando articoli fuorvianti e privi di fondamento.

di Redazione05 Gen 2015 16:01