Legge 61/81. Tumino e Lo Destro: “Bisogna sbloccare l’iter al più presto”

Sul piano di spesa della Legge su ibla, la legge regionale 61 del 1981 si registra la presentazione di un ordine del giorno dei consiglieri comunali Maurizio Tumino e Giuseppe Lo Destro. I due consiglieri ricordano che con l’attuazione della L.R. 61/81 sul risanamento e recupero edilizio del centro storico di Ibla e di alcuni quartieri di Ragusa, avviene mediante programmi stralcio annuali e che la Regione Siciliana con L.R.n.5 del 28.01.2014 ha disposto un contributo, per l’anno 2014, al Comune di Ragusa pari a 4.000.000 di euro. Tumino e Lo Destro nell’ordine del giorno rilevano che tali fondi sono stati inseriti nel Bilancio di Previsione 2014 approvato dal Consiglio Comunale con delibera n.54 del 31/07/2014 e che alla odierna la Commissione Risanamento non ha ancora formulato ed approvato un piano stralcio di spesa relativo all’anno 2014 che prevede la realizzazione di opere finanziate con i fondi. Ecco perchè i consiglieri Tumino e Lo Destro con l’ordine del giorno impegnano l’Amministrazione comunale guidata da Federico Piccitto, stante il forte ritardo accumulato nella formulazione della proposta da sottoporre al Consiglio comunale, di dare mandato agli Uffici preposti affinché, nel più breve tempo possibile, il Consiglio comunale possa deliberare l’attuazione del programma stralcio annuale.

di Redazione10 Nov 2014 11:11