Lungo Baffo: “Amministrazione Piccitto approvi il Regolamento a tutela dei diritti degli animali”

L’associazione Il Lungo Baffo, è fiera di sostenere con tutte le sue forze, l’iniziativa del Consigliere Sonia Migliore, che presentando un regolamento per i diritti degli animali, articolato in ben cinquantasette punti, tocca un po’ tutte le problematiche inerenti alla buona convivenza tra le specie.

La nostra comunità, ha la necessità di questo regolamento, appunto per regolamentare le tante situazioni, che al momento, sono lasciate al buon senso della cittadinanza, ma che purtroppo non tutti rispettano. Vorremmo pensare ai rifugi sanitari vuoti, ed alle adozioni consapevoli, vorremmo pensare ad una professionalità affiancata al cuore dei volontari, vorremmo pensare ad un pronto soccorso per quegli esseri che non possono permettersi le cure sanitarie e che giacciono ai bordi dei marciapiedi, vorremmo pensare all’assistenza sanitaria che questa associazione, tanto auspica per i gatti liberi e che sarebbe un atto di civiltà e nulla costerebbe al nostro Comune e che ad oggi, continua ad essere negata.
Come Associazione Animalista, ci domandiamo il perché questo regolamento, non sia mai stato adottato in precedenza, in considerazione del fatto, che in seno al nostro Comune, operano diversi Consiglieri associati ad Associazioni molto accreditate che sicuramente hanno a cuore il benessere sia degli animali, sia delle persone, speriamo comunque che adesso che il regolamento è stato presentato, prevalga il buon senso e che venga votato all’unanimità in modo da dare un segnale forte alla città. Questo regolamento, viene richiesto da diverse associazioni animaliste, quindi, Piccitto faccia finalmente il suo dovere ed approvi ciò che è meglio per tutti.

di Redazione14 Ott 2014 11:10